E’ arrivato WordPress 4.3 – Billie (da Billie Holiday) e si tratta del secondo aggiornamento “maggiore” rilasciato quest’anno. Non si installerà automaticamente come succede sui nostri siti quando si tratta di aggiornamenti “minori” (per esempio da 4.2.1 a 4.2.2) ma dovrete avviare l’upload manualmente.

Ecco l’elenco dei principali cambiamenti portati dalla nuova release.

1 – MODIFICARE I MENU’ DAL PANNELLO “PERSONALIZZA”
Noi potevamo anche farne a meno ma forse, per chi si avvicina ora a WordPress, diventa ancora più semplice organizzare i menù, facendolo direttamente dal pannello Aspetto>Personalizza. Anche il vecchio pannello MENU’ rimane comunque utilizzabile.

2 – AGGIUNGERE UN’ICONA DEL SITO

Prima si poteva farlo solo dopo aver caricato appositi plugin, ora sarà possibile aggiungere in’icona direttamente dall’area ADMIN di WordPress. L’icona è importante in quanto in alcuni temi rappresenta il logo che viene mostrato nella testata ma anche perchè rappresenta il sito nelle tab del browser, nei menu dei preferiti e sulle schermate dei dispositivi mobili.

3 – PASSWORD PIÙ EFFICACI DI DEFAULT

So che questa modifica era stata suggerita e richesta da tempo e finalmente è arrivata. Una gestione più sicura delle password. Ora, quando un nuovo utente viene iscritto, WordPress invierà un link alle impostazioni di password, anziché inviare direttamente la password come testo.
Spero che questo serva ad educarci ad usare password più sicure. Lo so che sono difficili da ricordare ma ne vale veramente la pena… e poi c’è sempre LastPass!

4 – MIGLIORATO IL VISUAL EDITOR

Questo farà piacere ai blogger che passano molto tempo a scriver testi per i loro siti. Una serie di scorciatoie da tastiera che ci permettono di formattare i testi senza dover interrompere la scrittura per usare gli appositi bottoni del pannello. Potremo per esempio usare 1. per attivare un elenco numerato, # per trasformare i testi in h1, ## in h2, > attiverà il “blockquote” ecc…
Potrete trovare l’elenco completo delle scorciatoie cliccando sull’icona di aiuto all’interno del visual editor.

5 – COMMENTI DISABILITATI PER LE PAGINE

Non ho mai capito perchè avessero deciso di abilitare i commenti aperti di default per le pagine… Forse nemmeno loro e infatti ora questa scelta è stata cambiata.

6 – MIGLIORATA LA GESTIONE DEGLI ELENCHI DI POST, COMMENTI, MEDIA

L’obbiettivo è quello di fornire una migliore esperienza sui piccoli schermi e consiste in una maggior flessibilità nella disposizione dell’elenco di post, commenti e media per essere visualizzati meglio su dispositivi mobili. Potete trovare maggiori informazioni per ogni oggetto degli elenchi, cliccando la freccia alla sua destra.

… E POI ANCORA
7 – Migliorata la funzione “Press This tool”.

… E PER GLI SVILUPPATORI
8 – Un nuovo template “singular.php” che funzionerà come sorgente di default per i template “single.php” e “page.php”.

9 – I termini delle tassonomie multiple saranno suddivisi.

10 – Sarà possibile selezionare una colonna primaria quando si utilizzano tabelle elenco su post, pagine, o libreria media.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...